Sicurezza dai reclutatori registrati di sesso

Avete probabilmente sentito quanto sia importante essere a conoscenza di qualsiasi violento sessuale registrato che vive nel tuo quartiere. La legge federale richiede che chiunque sia stato condannato per un crimine sessuale deve registrarsi nello stato in cui vivono e devono mantenere un indirizzo corrente.

Puoi saperne di più al Sito pubblico pubblico nazionale di Sex Offender ; Tenere presente, tuttavia, che nella parola del sito, “chiunque utilizzi queste informazioni per ferirne, maltrattare o commettere un atto criminale contro qualsiasi persona può essere soggetto a un procedimento penale”.

Che cos’è un violento sessuale registrato?

Chiunque sia stato condannato per un reato che comporta un atto sessuale è considerato un reato sessuale. I crimini possono includere atti che vanno dal sexting alla stupro.

Come posso dire chi sono i reati sessuali?

È difficile dire chi sono i reati registrati, perché sembrano tutti gli altri.

L’utilizzo di un’applicazione di sicurezza personale è un altro modo per tenere il passo con chi è entrato nel tuo edificio o nel tuo quartiere. Se la persona è un abuso sessuale registrato, lo saprai.

Anche se il tasso di recidiva per i reati sessuali è abbastanza basso (13%) rispetto all’assalto (67%); Cadere la guardia non è qualcosa che la maggior parte delle persone è disposta a fare.

Cosa racconti ai tuoi figli?

Mentre non vuoi che i tuoi figli sviluppino una paura di sconosciuti, certamente vuoi che siano cauti.

Insegna i confini dei tuoi figli. Spiega loro che ruolo che qualcuno che conosca possa svolgere nella loro vita – un insegnante, per esempio, dovrebbe supporre e appoggiare. Un adulto attraversa la linea quando cercano di fare più di quel ruolo.

I bambini devono anche sapere che il mantenimento di segreti non sicuri non va bene. Un pedofilo spesso dice: “Questo è un segreto solo tra noi”. Parlare regolarmente con i tuoi figli e chiedere se c’è qualcosa che vogliono per dirti.

Scopri chi sono i tuoi figli. Se sembra strano, probabilmente è.

Come puoi mantenervi al sicuro?

Impostare i propri confini – e non cedere. Avere nella tua mente un’immagine chiara di ciò che è e non va bene. Se non vuoi essere solo con uno sconosciuto, hai un amico con te. Se non sei bravo con qualcuno che tocca il braccio mentre sta parlando con te, lo fa sapere. Questi sono i tuoi confini e tu hai il diritto di impostarli.

E finalmente, dire come vuoi dire. Se qualcuno ha attraversato il confine che hai impostato, dite: “Stop that!” O “Get your hands off me!” Come forte come si può.

La consapevolezza è tutto. Presti attenzione ai tuoi dintorni se camminate nel parco o nel parcheggio in auto. Evitare aree che si conoscono per essere insicure, soprattutto durante la notte, o non viaggiare da sola.

E cosa più importante, utilizzare le misure preventive quando possibile. Scopri dove sono i reati sessuali prima che sappiano dove trovare. Scaricare un’applicazione di sicurezza personale come MyGuard che avverte la presenza di violenti sessuali.